Pellegrinaggio a Fatima

img_4203


  Domenica sera siamo tornati dal pellegrinaggio a Fatima, in occasione del centenario dalle apparizioni. Sono stati momenti intensi, vissuti insieme ad un bel gruppo, che ha voluto portare, anche a nome di chi purtroppo non ha potuto partecipare, un omaggio alla nostra Madre Maria Santissima, un omaggio di preghiera e di fratellanza. Per prima cosa a Lisbona abbiamo visitato la famosa chiesa dedicata a Sant’Antonio da Padova e successivamente il santuario e la cattedrale. Una volta a Fatima, in occasione del primo venerdì del mese dedicato al Sacro Cuore di Gesù, abbiamo fatto la via crucis, ci sono state le confessioni e abbiamo pregato tutti insieme il Sacro Cuore di Maria per le intenzioni della parrocchia.

Grande emozione è stata poter soffermarsi alle tombe dei Pastorelli, elevati a Santi da Papa Francesco nella sua recente visita in occasione dell’anniversario dell’inizio delle apparizioni del 13 maggio, nella Basilica di Fatima ed infine abbiamo visitato le loro case. Al culmine del nostro viaggio, abbiamo pregato il santo Rosario e partecipato alla fiaccolata.

  Nel nostro stare insieme tutti hanno potuto sentire la presenza vicina di Maria SS., che ci ha accompagnato con la sua protezione materna, facendoci sentire suoi figli. Nonostante fossimo solamente una parte dei parrocchiani di Prima Porta, abbiamo portato con noi tutte le vostre intenzioni, pregando in modo particolare per chi voleva partecipare ma non ha potuto Accogliendo ancora oggi l’invito della Madre di Dio alla conversione del cuore, possano tornare i pellegrini alle loro case portando con sé la benedizione di Maria.

  Regina del Rosario, prega per noi.